top of page

A proposito di Silvia Olari

267199_240411319315600_100000402022879_792123_6096903_n_edited.jpg

Silvia è nata a Parma nel 1988.

Ha iniziato a studiare musica all'età di 8 anni. Sia piano che

classi vocali.

Quando aveva 12 anni iniziò a fare delle esibizioni pubbliche. Ha anche iniziato a studiare opera per un anno, ma al

all'età di 15 anni si è resa conto che il suo cuore apparteneva alla musica più contemporanea come il soul, l'R&B, il pop, ecc

La sua combinazione di un ottimo modo di suonare il pianoforte e la sua voce eccezionale

divenne un marchio di fabbrica per questa giovane parmense.

Dal 2001 ha partecipato ad alcuni concorsi canori italiani come “Festival di Napoli” , “Accademia di Sanremo” (2002) ,“

Una voce per Sanremo” (2005) e molti altri, dove di volta in volta ha ottenuto la prima posizione. Silvia ha anche ottenuto una borsa di studio per studiare presso “The Music of Hope Academy” di Roma.

Nel 2008 ha partecipato ad un Talent Show chiamato “Amici” ed è diventata una cantante molto popolare in italia; dopo lo spettacolo ha pubblicato il suo primo album omonimo “Silvia Olari” prodotto dalla Warner Bros con il singolo “Fino all'anima” scritto da Nek, famoso cantautore italiano.

Nel 2009 Silvia ha eseguito al “Blue Note” di Milano la cover degli U2 “with or without you” in duetto con il suo vocal coach Luca Jurman.

 

Nel 2010 ha pubblicato il secondo album “Libera Da”, dove puoi trovare diversi brani di successo come “Piango per te”, “Cenere”, “Segui il vento”ecc.  Tutte le canzoni di questo album sono interamente scritte da Silvia, sia la musica che i testi.

 

Dal 2011 Silvia ha lavorato come compositrice e ha aperto  per alcuni spettacoli di cantanti italiani dove ha cantato le sue canzoni più conosciute..

Nel 2012 si è esibita in entrambi  Svizzera e Grecia.

 

Ha avuto un grande successo anche con la sua hit “Niente di me”, pubblicata nell'aprile 2013, che aveva  oltre 10.000 like in 3 settimane su youtube.

 

Un momento molto importante per Silvia è stato quando si è esibita in un concerto per la televisione italiana, “Una notte per Caruso 2013”, insieme ad alcuni dei più grandi e famosi cantanti italiani.

Ha suonato una grande canzone scritta da Mina e Alberto Sordi, “Breve Amore”, con un'orchestra dal vivo e il pianoforte e la sua voce.

 

Nel 2014 Silvia ha iniziato una nuova entusiasmante carriera a Londra (Regno Unito), dove ha iniziato un nuovo progetto band e ha introdotto la sua musica al pubblico inglese.

 

Dopo un po', è stata contattata da un'etichetta discografica svedese e dal suo produttore Bjorn Johansson che le hanno dato l'opportunità di firmare un contratto e creare un intero album internazionale, "There is Something About You", che uscirà in tutto il mondo il 23 marzo 2018

Questo album è prodotto da Musicshack Records e Spectra Music Group, che è la principale etichetta discografica indipendente negli Stati Uniti.

Due brani dell'album, "Lost in Yourself" e "pure joy", sono stati precedentemente pubblicati come singoli nel 2017 ed entrambi hanno raggiunto la top 10 della classifica italiana di itunes RNB.

E altro ancora...

Firmato con lo Spectra Music Group nell'aprile 2017, la prima produzione internazionale di Silvia uscirà a marzo 2018. Prodotto e registrato da Björn "BJ" Johansson (B Angie B, Milton Cortez) nel suo studio a Stoccolma, Svezia. Tutte le canzoni sono scritte da Björn Johansson e Jim Lindqwister.
 

L'artista pop/soul Silvia Olari pubblicherà il suo attesissimo singolo di debutto degli Spectra Music Group "Lost in Yourself" venerdì 2 giugno 2017.
I primi anni – "Un talento unico che non dovrebbe mancare a nessuno".

Dopo 10 anni come artista solista nel suo paese natale, l'Italia, Silvia Olari sta lanciando una nuova carriera internazionale con l'uscita mondiale del suo prossimo album "There is Something About You" il 23 marzo 2018 attraverso Spectra Music Group.

Un remix di "Pure Joy" arriverà presto nella primavera/estate 2018. Grazie a Max Mazzeo e Alberto Drago.

Un secondo remix verrà consegnato da
Antonello Ferrari e Aldo Bergamasco questa estate 2018.


 

bottom of page